Avanguardie Educative

Avanguardie Educative è un movimento di innovazione che porta a sistema le esperienze più significative di trasformazione del modello organizzativo e didattico della scuola. Un movimento aperto alla partecipazione di tutte le scuole italiane che lavorano ogni giorno per trasformare il modello tayloristico di una scuola non più adeguata alla nuova generazione di studenti digitali e disallineata dalla società della conoscenza.

Il movimento Avanguardie educative è nato dall’iniziativa congiunta di Indire (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa), che fin dall’anno della sua nascita – il 1925 – si è occupato di innovazione educativa, e di un primo gruppo di scuole che hanno sperimentato una o più delle Idee alla base dello stesso movimento.

Nel 2016 la Galleria delle idee si arricchisce di 3 nuove proposte d’innovazione che potranno essere adottate dalle scuole interessate: Oltre le discipline è l’idea proposta dall’Istituto Comprensivo “G. Falcone”. Con questa proposta si intende superare la rigidità e la frammentarietà delle discipline, allo scopo di potenziare la didattica curricolare per
competenze. A questo scopo, la scuola mette in atto quella che indica come la “pacchettizzazione dell’orario”, suddividendo le attività di ogni docente tra quelle relative alle “lezioni tecniche” e quelle dedicate allo sviluppo di competenze su temi trasversali, secondo nuclei fondanti delle discipline individuati in fase di programmazione.

Dall’anno scolastico 2017/18 abbiamo inoltre aderito all’Idea “Aule Laboratorio Disciplinari” 

Il MODULO – Incubatore di creatività – Infopoint di Avanguardie Educative
torna all'inizio del contenuto
Skip to content